L'Aquila


Nella Cronaca del Beato Berardino da Fossa, riportata dal Pansa, si riferiscono i dettagli della ricostruzione della città
“…correndo li anni del Signore 1265.
Alli 11 d’aprile cominciorno li primi fondamenti, et nel segno del Capricorno, idest domus Saturni, et così diceva una stanza:
Li Astrologi, che ci ebbero guardato il punto,
Lo ascendente al segno si fu con il suo sito assai congiunto,
La Terra s’era stabila con molti guai agiunto.
Ma chi li farrà male serrà strutto, et defunto”

Buccio di Ranallo, Cronache dalla fondazione dell'Aquila
« Gridarono tutti insieme: Facciamo una città così bella che nessun'altra nel regno le si possa paragonare »

Centro storico




posizione geografica




Un'aquila in volo, augurio e speranza per la nostra città