L'Aquila città di transizione



Già in data 8 Ottobre 2008 l'assemblea dei soci di Panta Rei aveva deliberato di aderire al movimento delle "Transition Towns" e di voler partecipare attivamente alla transizione.
Oggi, alla luce del terremoto del 6 aprile 2009 che ha distrutto la città, la transizione è diventata oltre che una scelta consapevole, una esigenza.
Che cos'è la transizione?
La transizione è un movimento che nasce a Totnes, una piccola cittadina di 8.000 abitanti del sud-est dell'Inghilterra, ad opera del prof. Rob Hopkins e degli studenti del Kinsale Further Education College i quali nel 2005 hanno elaborato un saggio dal titolo "Energy Descent Action Plan" (piano di azione per una decrescita energetica).

Per ulteriori e approfondite notizie si rimanda al sito www.ioelatransizione.wordpress.com ed ai siti collegati.

Su ioelatransizione trovi anche il nostro blog: L'aquila in transizione.
(entrate nel sito ioelatransizione, cliccate di lato su transition italia e poi su l'aquila) dove trovi il blog di L'Aquila in transizione a cura di Francesca Petrei che ci aggiorna sulle ultime novità.


Puoi inoltre trovare informazioni sul picco del petrolio nel sito http://www.aspoitalia.net e in particolare l'articolo di Agosto 2008 di Ugo Bardi Picco del petrolio