Il Castello di San Silvestro e L'Abbazia di San Silvestro di Pietrabattuta



di Maria Rita Acone

ONE GROUP EDIZIONI
 

"Il 21 aprile del 1614 nella casa dei fratelli Ludovico, Antonio e Fabrizio Colantoni, situata nel locale di Roio della città di Aquila, Gasbarre Florido di Aquila, sindaco della terra e della montagna di San Silvestro, vende ai signori Colantoni le terre e la montagna proprietà dei Confocolieridell'antico castello diruto."
E' L'inizio di un'accurata ricerca archeologica sul territorio e negli archivi storici, sul Castello di San Silvestro e L'Abbazia di San Silvestro di Pietrabattuta.
Maria Rita Acone, medico, vive all'Aquila, sua città natale.
Appassionata di storia e archeologia si è laureata in Lettere Moderne con una tesi in Archeologia Medievale.
Opera nell'ambito del volontariato come responsabile del settore storico ed archeologico presso l'associazione di promozione sociale Panta Rei.